Architetture giapponesi in stile cyberpunk

Nonostante siano state scattate ben prima dell’inizio della pandemia, le foto di Tom Blanchford che ritraggono in piena notte alcune delle architetture più celebri di Tokyo e Kyoto restituiscono un senso di desolazione incombente che molti hanno provato nelle città deserte durante i mesi di lockdown. Si tratta, d’altronde, di una rilettura in chiave dark – Dark Japan è proprio il titolo della serie – dei principali edifici modernisti e postmoderni delle città giapponesi, ritratti sotto le luci al neon in un contesto di totale abbandono.

Un’ambientazione utopica, definita dallo stesso autore post-apocalittica, che non a caso ha garantito agli scatti una discreta circolazione in questi strani mesi di alienazione urbana per il mondo intero.

 

The post Architetture giapponesi in stile cyberpunk appeared first on Wired.