Papa Francesco ha aperto alle donne i ministeri laicali della Chiesa cattolica

(foto: Franco Origlia/Getty Images)

Coadiuvato dal lavoro di due commissioni nominate ad hoc per il diaconato femminile, Papa Francesco ha deciso di aprire i ministeri laicali, ossia il letterato e l’accolitato, alle donne. Due uffici che riguardano, rispettivamente, l’annuncio della parola di Dio e il servizio all’altare. Questa scelta, definita storica da molti commentatori, comporta nuova stabilità e riconoscimento pubblico per il ruolo ricoperto dalle donne all’interno della Chiesa cattolica, attraverso il mandato istituzionale da parte del vescovo.

Nonostante le donne svolgano già di prassi molte mansioni durante le celebrazioni, finora non era mai stato permesso loro di essere ammesse ufficialmente ai ministeri liturgici. Secondo Bergoglio, “offrire ai laici di entrambi i sessi” questa possibilità, infatti, “incrementerà il riconoscimento, anche attraverso un atto liturgico (istituzione), del contributo prezioso che da tempo moltissimi laici, anche donne, offrono alla vita e alla missione della Chiesa”.

Papa Paolo VI, nel 1972, aveva deciso di mantenere riservato solo agli uomini l’accesso ai ministeri laicali perché li considerava propedeutici all’assunzione dell’ordine sacro. Al contrario, Bergoglio ha voluto formalizzare la presenza delle donne all’altare, sulla base di quanto emerso negli ultimi sinodi vescovili.

Va sottolineato, tuttavia, che non si tratta affatto del primo passo verso l’apertura dei ministeri ordinati (diaconato, presbiterato ed episcopato) alla partecipazione femminile. Come ha dichiarato lo stesso Papa Francesco, rifacendosi alle parole di San Giovanni Paolo II, “se rispetto ai ministeri ordinati la Chiesa non ha in alcun modo la facoltà di conferire alle donne l’ordinazione sacerdotale, per i ministeri non-ordinati è possibile, e oggi appare opportuno, superare tale riserva”. Solo “una più chiara distinzione fra le attribuzioni di quelli che oggi sono chiamati ministeri non-ordinati (o laicali) e ministeri ordinati”, infatti, “consente di sciogliere la riserva dei primi ai soli uomini”.

The post Papa Francesco ha aperto alle donne i ministeri laicali della Chiesa cattolica appeared first on Wired.