Bonus auto, tutti i nuovi incentivi per elettriche, ibride o Euro 6

AUTO-ELETTRICA2

I bonus destinati all’acquisto di auto poco inquinanti per rinnovare il parco auto italiano sono andati a ruba. Dal primo agosto ad oggi è già esaurita la dotazione iniziale di 50 milioni di euro di incentivi destinati a chi decide comprare un’automobile elettrica, ibrida o Euro 6 a basse emissioni scegliendo di rottamare o meno la propria vecchia auto. Per questa ragione, nel recente “decreto agosto” approvato la scorsa settimana, il governo ha stanziato altri 500 milioni di euro per sostenere il settore automobilistico.

Proprio per rilanciare il comparto automotive, che durante il lockdown ha visto un crollo delle vendite del 95% rispetto allo stesso periodo del 2019, tra le principali novità previste nel nuovo decreto vengono rivisti al rialzo gli incentivi destinati all’acquisto di alcune categorie di veicoli. Cambiano in particolare i contributi destinati ai veicoli con emissioni che vanno da 61 a 110 grammi di Co2 per chilometro, per i quali era previsto un bonus statale di 1500 euro più 2mila euro da parte del concessionario per chi rottamava la vecchia auto e di 750 euro più mille euro di contributo per chi acquistava senza rottamazione.

Per questi veicoli il nuovo testo prevede un’ulteriore suddivisione in due classi, quella che comprende auto con emissioni tra i 61 e i 90 grammi di Co2 al Km e quella per veicoli tra i 90 e i 110 grammi al Km di emissioni. Nel primo caso, l’incentivo statale per l’acquisto di un’auto fino a 40mila euro Iva esclusa sale a 1.750 euro (più un contributo di 2mila euro da parte del venditore) nel caso di rottamazione del vecchio veicolo e a 1.000 euro senza rottamazione (più mille euro di contributo). Nel caso invece di acquisto di auto con emissioni tra i 90 e i 110 grammi di Co2 a chilometro, il bonus arriva a 1.500 (a cui si aggiungono 2mila euro di contributo) in caso di rottamazione di un vecchio veicolo e a 750 euro più mille euro di contributo.

Sono confermati, invece, tutti gli altri importi degli incentivi, che arrivano a 10mila euro nel caso di acquisto di auto 100% elettriche con rottamazione di un’auto di almeno 10 anni e a 6.500 euro senza rottamazione. Nel caso invece di acquisto di auto ibride plug in con emissioni tra i 21 e i 60 grammi di Co2 al chilometro il bonus è di 6.500 euro (4.500 euro di incentivo più 2mila di contributo del venditore) con rottamazione e di 3.500 euro (2.500 euro più mille di contributo) senza rottamazione.

Infine, dei nuovi 500 milioni di euro, 90 milioni saranno destinati all’installazione delle infrastrutture per la ricarica delle auto elettriche.

The post Bonus auto, tutti i nuovi incentivi per elettriche, ibride o Euro 6 appeared first on Wired.